Casino > Giochi di casinò > Blackjack

Blackjack

Blackjack

Presentazione del Blackjack

Per ottimizzare le sue chances di vincere al Blackjack, possono essere utilizzate varie strategie. Infatti, padroneggiando le basi di esse, hai la possibilità di vincere di più, sia nei casinò terrestri, sia giocando al Blackjack sui casinò on line. Però, ogni volta che le cose ti sfuggono, devi ricordarti che è con la pratica che si può arrivare alla perfezione. E con gli errori che i professionisti del Blackjack evolvono e sviluppano le loro strategie. In verità, il princìpio di base del Blackjack è di sapere a memoria la maggior parte delle possibilità di risultati di carte. Per semplificare, ecco qualche indicazione che ti permetterà di giocare a questo gioco.


Carta o sto? Questo è il dilemma

La domanda che si pone al giocatore di Blackjack è quando si deve passare e quando, invece, chiedere una carta supplementare. I consigli che seguono sono applicabili solo dopo la distribuzione delle prime carte:

Sempre prendere un'altra carta se hai un totale uguale o inferiore a 11 punti.

Non prendere più carte con una mano "hard" di 17 punti.

NB: una mano è detta hard quando non si ha un Asso o lo si ha e lo si fa valere 1, e soft quando si ha un Asso e lo si fa valere 11.

Le differenti mani:

Con una mano hard,
Se il totale dei tuoi punti è compreso tra 12 e 16, quello del croupier tra 7 e Asso, chiedi carta. Se il croupier ha dai 4 ai 6 punti, e te dai 12 ai 16, non prenderne più. Se i punti del croupier sono di 2 o 3, chiedi carta.

Con una mano soft,
Sotto ai 12 punti, prendi sempre una carta. Oltre ai 18 punti, non prenderne più tranne nel caso in cui il croupier ha un totale di 9 o 10 punti, in tal caso non devi più chiedere carta superati i 19 punti.

Radoppiare la puntata,
Sempre radoppiare la puntata se hai una mano hard di 11 punti, se il tuo totale è di 10, tranne se un 10 o un Asso è in mano al croupier. Radoppiarla se hai 9 punti e il croupier dai 2 ai 6 punti. Sempre radoppiare la puntata se hai una mano soft con un Asso e una seconda carta che va dai 2 ai 7 punti, e se il croupier ha tra 4 e 6. Radoppiarla anche se hai un 6 e un Asso e il croupier ha un 3 o un 2, o anche se hai un 7 e un Asso e il croupier ha un 3.

Separare le carte in due mani,
Sempre tagliare una coppia di 8 e di Assi. Non tagliare mai una coppia di 4, di 5 o di 10. Le altre coppie sono da tagliare solo se le carte del croupier vanno dai 2 ai 6. Devi tra l'altro essere sensibile al gioco del croupier. Quando la sua mano è debole, vai avanti.

Blackjack